Bardonecchia, stagione di musica e teatro - inverno 2019/2020

Anche quest'anno parte SCENA 1312, la Stagione Musicale e Teatrale di Bardonecchia. SCENA 1312 si presenta con un programma nutrito e interessante dove ESTEMPORANEA con la collaborazione dell'ACCADEMIA DEI FOLLI apre la stagione invernale, un crocevia di musicisti, attori, ballerini e artisti. L'intenzione è quella di valorizzare appieno le splendide sale del Palazzo delle Feste con spettacoli dedicati ad adulti e bambini. Vi aspettiamo numerosi!

Calendario Eventi

Bardonecchia

Venerdì 27 dicembre 2019 SCENA 1312: PRONTI VIA!

ore 21:00 - Sala Giolitti Palazzo delle Feste
ingresso libero

Accademia dei Folli ed Estemporanea
musica-teatro

Accademia dei Folli:
Carlo Roncaglia | Enrico Dusio | Giovanna Rossi

Estemporanea Ensemble:
Lucia Margherita Marino - clarinetto e clarinetto basso
Massimo Bairo - violino
Tamara Bairo - viola
Fiorenzo Pereno - sassofono
Manuel Torello - chitarra e hang






Sabato 28 dicembre 2019 LA LOCANDIERA di Carlo Goldoni

ore 21:00 - Sala Viglione Palazzo delle Feste

Accademia dei Folli
commedia

con:
Lorenzo Bartoli
Chiara Bosco
Enrico Dusio
Gianluca Gambino
Cristina Renda
Giovanna Rossi
Valter Schiavone

e con:
Paolo Demontis

Paolo Demontis - scenofonia
Carlo Roncaglia - musiche
Carola Fenocchio - costumi
Loris Spanu, Fabio Bonfanti - luci e fonica

Carlo Roncaglia - regia

La locandiera è probabilmente uno dei capolavori di Goldoni, un superclassico: un testo dalla geometria perfetta dove i personaggi intrecciano i loro rapporti all’interno di un unico spazio, la locanda di Mirandolina, e tutto avviene nell’arco di un tempo molto ristretto.
Nascosta tra le pieghe di un meccanismo comico straordinario, dove alla situazione si alternano dialoghi brillanti e trovate geniali, si scorgono tutte le ombre e le aberrazioni dell’uomo.
I personaggi della Locandiera non sono mai positivi; rappresentano, se mai, uno spaccato d’umanità gretto e meschino, la fotografia di una comunità allo sfascio dove ognuno è concentrato unicamente su sé stesso e sul proprio tornaconto personale. È una non-comunità che pure, più o meno forzatamente, è costretta a condividere il tempo e lo spazio.

Domenica 29 dicembre 2019 CHANTAR L’UVERN 2019-2020

13a edizione - Concerto di apertura

ore 21:00 - Sala Viglione Palazzo delle Feste
ingresso libero

Estemporanea
musica

Noé Novel - orchestra popolare
Vincent Boniface - direttore

con la partecipazione di:
Corus in Fabula
Tamara Bairo - direttore
Manuel Torello - chitarra
Marcella Tessarin - pianoforte






L’orchestra popolare Noé Novel è formata da più di 50 coristi e strumentisti ed è nata nel 2014 a cura del Musée Savoisien (Chambéry - Savoie) per fare scoprire a un largo pubblico i natali popolari del XVIII sec. del borgo di Bessans (Haute-Maurienne).
La direzione artistica è affidata ai Trouveur Valdotèn e in particolare all’arrangiatore e direttore Vincent Boniface. Anno dopo anno il repertorio si è aperto ad altri natali della zona francoprovenzale e occitana conosciuti nella nostra area alpina. Nel 2018 nasce il CD Noé Novel (Mustradem label) che riunisce l’insieme dei canti.
Lasciatevi trasportare dalla magia del Natale e del canto popolare che questo spettacolo sa ricreare, in un repertorio originale e colorato di suoni contemporanei.
A dare il benvenuto, quali padroni di casa, le voci bianche di Corus in Fabula, coro giovanile della Città di Bardonecchia.

Lunedi 30 dicembre 2019 CANTO DI NATALE

Tratto da Charles Dickens

ore 17:00 - Sala Viglione Palazzo delle Feste

Accademia dei Folli
teatro ragazzi

con
Enrico Dusio - voce recitante
Carlo Roncaglia - musiche e rumori

Carlo Roncaglia - testo
Loris Spanu, Fabio Bonfanti - luci e fonica


Carlo Roncaglia - regia









Il celeberrimo racconto di Dickens in una messa in scena dove un solo attore dà vita a tutti i personaggi in un virtuosismo dai ritmi vorticosi. Una puntuale colonna sonora e rumoristica fa da contrappunto all’allestimento. Lo spettacolo, liberamente ispirato al “Canto di Natale” di Charles Dickens, racconta la storia di Scrooge uomo d’affari, che pensa solo al successo, al denaro e al lavoro, a discapito della famiglia.
Scrooge non apprezza le cose quotidiane e non riesce a godere del tepore del Natale. La svolta della sua esistenza si ha proprio alla vigilia di Natale, quando rientrando a casa più arrabbiato del solito si trova di fronte tre fantasmi, che rappresentano il passato, il presente e il futuro.
Quest’incontro cambierà il suo modo di provare i sentimenti e di essere con gli altri. Un esempio di redenzione, una speranza per il futuro, quasi un appello a trovare o a ritrovare lo spirito del Natale e a farlo durare tutto l’anno.

Lunedi 30 dicembre 2019 C’ERAVAMO TANTO ALLENATI

Spettacolo itinerante in 7 quadri

ore 21:00 - Sala Viglione Palazzo delle Feste

Accademia dei Folli
prosa

con
Zahira Berrezouga
Enrico Dusio
Dominique Evoli
Gianluca Gambino
Carlo Roncaglia
Giovanna Rossi
Valter Schiavone

Emiliano Poddi - testo
Mariagrazia Graziano, Rossella Cavagliato - organizzazione
Carlo Roncaglia - musiche
Carola Fenocchio - costumi
Loris Spanu, Fabio Bonfanti - luci e fonica

Carlo Roncaglia - regia

Uno spettacolo itinerante che trasforma il Palazzo delle Feste in un palcoscenico con campi da tennis e da atletica, piste ghiacciate, strade da giro d’Italia...
Si sono allenati duramente, hanno preparato la gara della vita nei minimi dettagli, sono arrivati a un passo dalla vittoria.
E poi… E poi, porca miseria, c’è quell’ultimo decisivo passo.
Quello che fa la differenza tra la gloria e la sconfitta, tra il trionfo e la beffa.
Quello che farà dire a questi atleti, in un sospiro: caspita, c’eravamo tanto allenati.

Mercoledi 1 gennaio 2020 CONCERTO TRADIZIONALE DI CAPODANNO

ore 21:00 - Sala Viglione Palazzo delle Feste

Estemporanea
musica

Ivanna Speranza - soprano
Alejandro Escobar - tenore

Orchestra Giovanile TAKKA BAND
Corus in Fabula
Tamara Bairo - direttore










Un’Orchestra monella che ha chiuso il Giro d’Italia 2018. Un coro di voci bianche che non sta mai fermo. Due cantanti d’eccezione direttamente dal Teatro Regio di Torino e di Parma. Un programma che spazia dai grandi protagonisti dell’opera lirica alla leggerezza dell’operetta.
Mescolate con cura e otterrete un Concerto di Capodanno indimenticabile...
Presenta la serata, cercando di amalgamare tutti questi ingredienti straordinari, Lucia Margherita Marino, Direttore Artistico Musicale di SCENA 1312.

Giovedi 2 gennaio 2020 I PROMESSI SPOSI ON AIR

ore 21:00 - Sala Viglione Palazzo delle Feste


Accademia dei Folli
prosa

con:
Enrico Dusio
Carlo Roncaglia
Gianluca Gambino

e con:
Alice Baccalini - pianoforte
Emiliano Poddi - testo
Carlo Roncaglia - musiche
Carola Fenocchio - costumi ed elementi scenici
Loris Spanu, Fabio Bonfanti - luci e fonica

Carlo Roncaglia - regia







1841, estate. Manzoni sta trascorrendo le vacanze nella villa della seconda moglie Teresa Borri Stampa, a Lesa, sul Lago Maggiore. Vacanze per modo di dire. Don Lisander sta infatti ultimando una nuova riscrittura dei Promessi Sposi, il romanzo pubblicato quasi vent’anni prima ma che ora lui, benché si trovi sulle rive del Lago Maggiore, continua senza sosta a risciacquare in Arno.
Più o meno nello stesso periodo, lo scrittore è costretto dalla moglie a posare per un ritratto. Si sottopone così a quindici interminabili sedute di pittura dal vero, durante le quali inizia a sentire dei rumori: i torrenti che si gettano in Adda, gli accenti spagnoli dei soldati, i passi di un curato su un sentiero di ciottoli… Poi, ai rumori, si aggiungono le voci, quelle dei personaggi che lui stesso ha creato e che ora, approfittando della sua immobilità, gli fanno visita. I promessi sposi on air è uno spettacolo in cui i personaggi del romanzo prendono vita davanti al loro creatore e si confrontano con lui a viso aperto.

Venerdì 3 gennaio 2020 CONVIVIO DA RE: LA CUCINA DEI RIMASUGLI

Ricette Ottocentesche dei cuochi di Casa Savoia raccontate da una donna molto particolare: Marisa Torello
ore 18:00 - Sala Giolitti Palazzo delle Feste
ingresso libero

Estemporanea
musica-teatro

con
Edoardo Rossi - voce
Cristina La Bruna - arpa
Massimo Bairo - violino








Gli intrighi alla Corte Sabauda si intrecciano con sfiziose ricette inedite, create dai cuochi per Principesse e favorite.
Consommè, fricasò, zuppe, dessert passando attraverso tutte le manie culinarie delle famiglie nobiliari senza dimenticare gli scandali di corte delle grandi amanti: La Bela Rosin, l’intrigante Contessa di Castiglione e i legami strettissimi con il padre della patria Vittorio Emanuele II, il grande tessitore Cavour, Carlo Alberto e molti altri in un tourdion di retroscena politici, bellici e amorosi…
Marisa Torello appartiene a un’antica famiglia piemontese della quale diversi membri furono a servizio come notai e revisori dei conti di Casa Savoia.
Con il figlio Manuel si è dedicata alla ricerca nell’Archivio di Stato di Torino, facendo emergere aspetti inusuali della nostra storia.

Venerdì 3 gennaio 2020 CANTAUTORI: ENDRIGO E QUELLI DI GENOVA

Parole vestite di musica
ore 21:00 - Palazzo delle Feste

musica

Cristina Renda - recitazione e voce
Edoardo Servente - voce e pianoforte














Pensieri, parole, emozioni nelle canzoni di grandi Cantautori: Endrigo e quelli di Genova, Gino Paoli, De Andrè, Lauzi, Tenco interpretati da Cristina Renda e Edoardo Servente. Serata benefica a sostegno della CARITAS di Bardonecchia.

Sabato 4 gennaio 2020 STRACCIONI

Una storia recitata e cantata per tirare su due soldi di Tiziano Scarpa
ore 21:00 - Sala Viglione Palazzo delle Feste


Accademia dei Folli
prosa

con:
Carlo Roncaglia
Giovanna Rossi
Gianluca Gambino
Enrico Dusio


e con:
Alice Baccalini - pianoforte

Carlo Roncaglia, Enrico De Lotto - musiche originali e arrangiamenti
Carola Fenocchio - costumi
Loris Spanu, Fabio Bonfanti - luci e fonica

Carlo Roncaglia - regia e ideazione scenica

Hai un’alternativa: cercarti un consulente finanziario per contenere i danni, oppure venire a teatro a vedere che cosa ti aspetta.
Sul marciapiede di una città italiana, uno straccione e la guardia armata di una banca fanno amicizia. Passano altri mendicanti e persone di tutti i tipi: ognuno fa i conti con le sue ambizioni e i suoi tracolli, non solo economici.
La comicità, l’amore, il lutto, il tempo che passa e quello che resta: che cos’è veramente prezioso? Qual è la nostra vera ricchezza, ora che di soldi ce ne sono sempre meno?
Lo spettacolo è un’indagine sulla povertà, sul lavoro, sul denaro. Straccioni però è anche un sogno, un incubo divertito, una suite per voci, stracci e strumenti musicali (probabilmente scordati)... è una danza macabra in una pista di un circo vuota... una risata... tra le macerie, la spazzatura e il cielo.

Domenica 5 gennaio 2020 CRAZY MAGIC CIRCUS

Los Fabulosos: Raoul Gomiero e Mister David

ore 17:00 - Sala Viglione Palazzo delle Feste
ingresso libero

Estemporanea
magia

per i più piccoli:
le truccabimbi vi aspettano nel Foyer del Palazzo a partire dalle ore 16.00!










Un viaggio spettacolare nella carriera pluridecennale di questi due fantastici artisti. Dai circhi internazionali ai Galà di Magia passando per grandi produzioni televisive, i Los Fabulosos tornano come duo in questo spettacolo dalla forte impronta magica, condita da virtuosismi di giocoleria e coinvolgimento del pubblico. Un mix di emozioni, leggerezza e stupore dedicato a tutti gli amanti degli spettacoli dal vivo.
Vi aspettiamo!

Domenica 5 gennaio 2020 FOLLI ALL’OPERA

ore 21:00 - Sala Viglione Palazzo delle Feste

Accademia dei Folli
musica-teatro

con:
Giovanna Rossi
Enrico Dusio
Carlo Roncaglia

e con:
Vince Novelli - chitarra
Enrico De Lotto - contrabbasso

Emiliano Poddi - testo

Accademia dei Folli - arrangiamenti
Carola Fenocchio - costumi ed elementi scenici

Carlo Roncaglia - regia







Sembra una replica come tante. Madama Butterfly scruta l’orizzonte in attesa del ritorno di Pinkerton, il suo sposo americano. Poi arriva Turandot e sottopone Calaf a una specie di quiz televisivo estremo. Nel frattempo Alfredo spasima per Violetta. Ma lo sa che ha la tisi? E ha idea, Alfredo, di quale sia la professione che lei esercita? E soprattutto, non si rende conto che la loro storia d’amore è senza futuro dato che, nella quasi totalità dei casi, il soprano fa una brutta fine? I personaggi dei libretti d’opera si avvicendano sul palco, si rivolgono al pubblico, dialogano con il direttore d’orchestra e con i musicisti. Vogliono capire, fare il punto della situazione dopo migliaia di repliche sempre uguali. Non è per niente facile essere personaggi d’opera. A parte lo spaventoso tasso di mortalità, ci sono stranezze che loro ancora non si spiegano, domande che restano in sospeso. Esempio: perché nell’opera, quando qualcuno viene pugnalato alle spalle, invece di sanguinare canta? E perché il pubblico, nonostante queste stranezze, alla fine si commuove?

Sabato 11 gennaio 2020 LA DE.CO.IN 4 ATTI

Concerto, presentazione e degustazione per la valorizzazione delle eccellenze locali

ore 17:30 - Sala Giolitti Palazzo delle Feste
ingresso libero

Estemporanea
gastronomia-musica

con
Edoardo Rossi - voce recitante
Marcella Tessarin - pianoforte









Solo la memoria di eccellenze legate alla nostra storia può preservare la tradizione da cui discendiamo. Per De.Co. si intende Denominazione Comunale di Origine e i prodotti che oggi possono vantare il marchio di eccellenza sono tre: il grappolo della scuola del Melezet, il miele della conca di Bardonecchia e la soupe grasse di Bardonecchia. Questi sono i primi tre atti di un’avventura virtuosa per il nostro territorio: il quarto atto è il futuro, dedicato a illustrare, sviluppare e diffondere l’ideale del progetto De.Co. Sul palco ascolteremo brani letti, cantati e suonati volti a valorizzare al meglio le eccellenze locali.

Sabato 18 gennaio 2020 ATTENTI AL GORILLA! VOL.2

Omaggio a Fabrizio De Andrè

ore 21:00 - Sala Viglione Palazzo delle Feste

Accademia dei Folli
musica

con
Carlo Roncaglia
Enrico De Lotto - contrabbasso, basso elettrico
Vince Novelli - chitarra
Giò Dimasi - batteria, percussioni
Gianni Virone - fiati
Rossella Cavagliato - cori

Carlo Roncaglia - testo
Accademia dei Folli - arrangiamenti
Loris Spanu, Fabio Bonfanti - luci e fonica

Carlo Roncaglia - regia

Dopo il grande successo di critica e di pubblico di ATTENTI AL GORILLA!, il viaggio continua con uno spettacolo-concerto che è il naturale sviluppo di un percorso artistico in bilico tra musica e teatro che ruota intorno all’opera del grande cantautore genovese. Nuovi arrangiamenti per altre canzoni note e meno note con un testo scritto apposta per l’occasione. Dalle origini, in cui il grande poeta traduceva le canzoni dei suoi maestri francesi (Brassens, su tutti) alle ultime produzioni: un itinerario - mai scontato - che conduce il pubblico in una navigazione sui mari dell’anima. Il testamento, le passanti, Geordie, La ballata dell’amore cieco, Carlo Martello, Coda di Lupo, Dolcenera... Un concerto-spettacolo che intreccia vita, poesia, ironia pungente e un’energia vitale e necessaria.

Sabato 25 gennaio 2020 GIORNO DELLA MEMORIA

Les Nuages Ensemble incontrano Federico Marchesano

ore 21:00 - Sala Giolitti Palazzo delle Feste
ingresso libero

Estemporanea
musica


Federico Marchesano - contrabbasso
Celeste Gugliandolo - voce
Annarita Crescente - violino
Lucia Margherita Marino - clarinetto
Alessandra Osella - fisarmonica






Quattro ragazze che suonano klezmer. Questa volta con un ospite importante. Tutte diplomate in Conservatorio e con una solida formazione classica si divertono a raccontare in musica lo straordinario patrimonio culturale delle popolazioni ebraiche erranti nei secoli attraverso le terre del Centro e dell’Est Europa.

Ad oggi Les Nuages Ensemble sono state applaudite nei più diversi contesti (Festival di musica etnica, Festival di musica classica, spettacoli ed happening teatrali, reading, lezioni-concerto, busker festival, bar mizvah) trovando puntuali apprezzamenti per la loro musica, per la loro immagine. E per la straordinaria capacità comunicativa.

Sabato 22 febbraio 2020 RACCONTI IN UNA NOTTE DI LUNA PIENA

Masche, tradizioni e leggende a Bardonecchia e nella Val di Susa tra Storia, Mitologia e folklore raccontate da Marisa Torello

ore 21:00 - Sala Giolitti Palazzo delle Feste
ingresso libero

Estemporanea
musica - teatro


Alessia Donadio - attrice
Estemporanea Ensemble
Lucia Margherita Marino - clarinetto e clarinetto basso
Massimo Bairo - violino
Tamara Bairo - viola
Fiorenzo Pereno - sassofono
Manuel Torello - chitarra e hang


In una affascinante sfida tra due grandi della musica leggera italiana verranno ripropoposti in veste inedita ed accattivante i più grandi successi di Mina e di Lucio Battisti, mettendo in risalto gli intrecci vocali di tre splendide voci femminili, accompagnate dal M° Davide Motta Frè. Da “Insieme” a “Pensieri e parole”, da “Un’avventura” a “Tintarella di luna”, da “Il mio canto libero” a “Se telefonando”, i due BIG saranno protagonisti di una serata all’insegna di canzoni indimenticabili. Serata benefica: l’intero ricavato sarà devoluto al Centro Regionale Esperto per la S.L.A. (Sclerosi Laterale Amiotrofica) diretto dal responsabile scientifico Prof. Adriano Chiò dell’Università degli Studi di Torino, Dipartimento di Neuroscienze.

Sabato 29 febbraio 2020 INSIEME

Tributo a Mina e Battisti
ore 21:00 - Sala Giolitti Palazzo delle Feste
ingresso libero

Estemporanea
musica - teatro

QuattroQuarti
Luisa Arneodo
Eva Pagliara
Martina Tosatto
Davide Motta Frè









In una affascinante sfida tra due grandi della musica leggera italiana verranno ripropoposti in veste inedita ed accattivante i più grandi successi di Mina e di Lucio Battisti, mettendo in risalto gli intrecci vocali di tre splendide voci femminili, accompagnate dal M° Davide Motta Frè. Da “Insieme” a “Pensieri e parole”, da “Un’avventura” a “Tintarella di luna”, da “Il mio canto libero” a “Se telefonando”, i due BIG saranno protagonisti di una serata all’insegna di canzoni indimenticabili. Serata benefica: l’intero ricavato sarà devoluto al Centro Regionale Esperto per la S.L.A. (Sclerosi Laterale Amiotrofica) diretto dal responsabile scientifico Prof. Adriano Chiò dell’Università degli Studi di Torino, Dipartimento di Neuroscienze.

Sabato 7 marzo 2020 FANTASTICHE Storie di donne ordinarie e straordinarie

ore 21:00 - Sala Giolitti Palazzo delle Feste
ingresso libero

Estemporanea
musica - teatro

Estemporanea Ensemble
Lucia Margherita Marino
clarinetto e clarinetto basso
Massimo Bairo - violino
Tamara Bairo - viola
Fiorenzo Pereno - sassofono
Manuel Torello - chitarra e hang

Spettacolo ideato e curato da
Lucia Margherita Marino










Sulla scena facevo tutto quello che faceva Fred Astaire, e per di più lo facevo all’indietro e sui tacchi alti.
Ginger Rogers

E’ stato ed è tuttora un cammino lungo quello delle donne, faticoso, avventuroso e a volte scandaloso. Uscendo dalla zona di confine del salotto, sono costrette ad abbandonare i ruoli tradizionali e a reinventarsi completamente, gettando spesso lo scompiglio nell’ordinata gerarchia maschile.

Le donne ritratte in questo spettacolo si espongono in prima persona, parlano delle loro battaglie pubbliche e private, delle contraddizioni e delle paure che le hanno rese icone di un’epoca da loro modificata.

Entreremo insieme dietro le quinte di vite ordinarie e straordinarie: Eleonora Duse, Rosa Parks, Marie Curie, Maria Montessori, Coco Chanel, Maria Callas fino a Lady Diana e Malala Yousafzai.

Sabato 28 marzo 2020 In Viaggio… Quartetto Cafè Express

ore 21:00 - Sala Giolitti Palazzo delle Feste
ingresso libero

Estemporanea
musica

Angelo Vinai - clarinetto
Cristiano Alasia - chitarra
Alberto Fantino - fisarmonica
Francesco Bertone - contrabbasso
















Artisti poliedrici, i musicisti di Cafè Express propongono musiche da tutto il mondo riarrangiate ed eseguite con la passione e il virtuosismo che li caratterizza: la serata è un viaggio musicale che si snoda per tutto il pianeta in un’identità collettiva che diventa comunità. I vari componenti del gruppo collaborano con i nomi più significativi del panorama musicale pop, jazz e classico, da Antonello Venditti, Claudio Baglioni, Gian Maria Testa, Michel Petrucciani, Andrea Bocelli, Zucchero a grandi Orchestre Sinfoniche come l’Ente Arena di Verona, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, il Regio di Parma, la Filarmonica di Torino, ecc... Il quartetto affronta alcuni tra i più celebri brani del repertorio francese come gli splendidi valse musette di Galliano o gli appassionati tanghi argentini di Gardel e Piazzolla. Non mancheranno infine assaggi di musica klezmer fino ad arrivare ad alcune citazioni del repertorio balcanico e della musica popolare sud americana, passando dalla tradizione italiana di valzer e tarantelle.

Sabato 11 aprile 2020 Laboratorio Body Percussion

ore 14:30 - 18:00 - Sala Giolitti Palazzo delle Feste
Vigilia di Pasqua - ingresso libero

Estemporanea

a cura di:
Tamara Bairo
Sergio Meola
Lucia Margherita Marino
Manuel Torello












Dopo il grande successo del laboratorio “Musica con i Cucchiai”, Estemporanea propone un pomeriggio dedicato a tutti i bambini e ragazzi che vogliono cimentarsi con la body percussion: così come gli strumenti a percussione producono dei suoni quando vengono percossi, sfregati o agitati, anche il corpo umano può essere utilizzato per questo fine.
Guidati dai coristi di Corus in Fabula, indiscussi esperti e padroni di casa, sperimenteremo insieme gli elementi musicali come la pulsazione, il ritmo, la metrica delle parole.
Il laboratorio è aperto a tutti: bambini, genitori e nonni!

Lunedi 13 aprile 2020 LA MAGIA DELLA DANZA

Corpo di Ballo Klassic Akademy

ore 21:00 - Sala Viglione Palazzo delle Feste
Pasquetta - ingresso libero

Estemporanea
danza

Sara Garripoli - prima ballerina
Maikel Nunez - coreografo

















La danza è tutta la mia vita. Esiste in me una predestinazione, uno spirito che non tutti hanno. Devo portare fino in fondo questo destino: intrapresa questa via non si può più tornare indietro. È la mia condanna, forse, ma anche la mia felicità. Se mi chiedessero quando smetterò di danzare, risponderei: quando finirò di vivere.
Rudolf Nureyev

La Klassic Akademy nasce nel 2017 come Accademia di Danza Classica diretta da Maikel Nunez e Sara Garripoli.
La forza e la coesione di questo giovane corpo di ballo fa sì che in soli due anni la Klassic Akademy vinca il Concorso Internazionale di Danza “Across de world” (Teatro Nuovo Torino), la “X Rassegna Danza MSP Piemonte”, il “Turin in Dance” di Rivoli con l’invito alla finale internazionale di danza a Roma. Specializzati al “Finland International Summer Ballet School” di San Pietroburgo, il corpo di ballo si pone sempre nuove sfide, animato da un profondo amore per la danza in tutte le sue sfaccettature.

Sabato 25 aprile 2020 IO SONO PARTIGIANA!

ore 21:00 - Sala Viglione Palazzo delle Feste

Accademia dei Folli
musica - teatro

con:
Giovanna Rossi
Enrico Dusio

e con:
Carlo Roncaglia - voce e chitarra
Paolo Demontis - armonica

Emiliano Poddi - testo
Accademia dei Folli - arrangiamenti
Loris Spanu, Fabio Bonfanti - luci e fonica

Carlo Roncaglia - regia







«Dovremmo dire che la Resistenza l’hanno fatta le donne, con il contributo armato degli uomini».
Obbedire, badare alla casa, mettere al mondo figli, stare in silenzio; ecco, secondo Mussolini, i principali doveri delle italiane. Dopo l’8 settembre alcune donne coraggiose obbedirono... ai partigiani che chiedevano loro di portare armi e messaggi, cucire scarpe e vestiti per i soldati sbandati, prendersi cura dei disertori. Sono Sandra e Camilla Pallavicino, Renata Viganò, Ada Gobetti, tantissime altre. Sono le madri e le sorelle di tutti noi, che si sono offerte per la nostra libertà.
Un percorso in bilico tra musica e teatro sulle tracce di quelle donne che hanno lottato contro il nazi-fascismo. Storie, testimonianze, lettere; episodi di una resistenza troppo spesso dimenticata o passata in secondo piano. Un’accorata indagine sull’importante ruolo della donna e insieme una riflessione sul concetto stesso di Resistenza.

Sabato 2 maggio 2020 Il Carnevale degli Animali

Camille Saint-Saëns

ore 21:00 - Sala Viglione Palazzo delle Feste
ingresso libero

Estemporanea
musica - teatro

Enrico Dusio - voce recitante
Tamara Bairo - direttore
Orchestra Giovanile TAKKA BAND
Corus in Fabula

collaborazione con la
Scuola Primaria di Bardonecchia







Galline, galli, tartarughe, canguri.
Un elefante, un cigno, un leone. La voliera e l’acquario. Ma non solo!
Il Carnevale degli Animali (Le Carnaval des Animaux) è una delle più famose opere del compositore francese Camille Saint-Saëns.

Fu composta nel 1886 durante un periodo di riposo a Vienna e venne eseguita privatamente nel 1887, in occasione della festività del martedì grasso. Per volere del compositore, infatti, l’opera doveva essere eseguita pubblicamente solo dopo la sua morte.
I 14 brani, tutti molto brevi, si riferiscono ciascuno ad un animale con riferimenti dichiaratamente satirici e umoristici non solo musicali: Enrico Dusio, attore straordinario, ci farà conosce infatti aspetti davvero poco comuni degli animali...

Da Mar 12 a Dom 17 maggio CONCORSO NAZIONALE DI ESECUZIONE MUSICALE SCENA 1312

Palazzo delle Feste
ingresso libero

Estemporanea




















Il Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale SCENA 1312 è rivolto a Conservatori, Scuole Civiche, Licei Musicali, Scuole Medie a Indirizzo Musicale.
Con orgoglio vi presentiamo una commissione d’eccellenza formata da musicisti del Teatro Regio, dell’OSN della Rai e dell’Orchestra Filarmonica di Torino oltre all’ambito jazz con importanti musicisti del settore.
Il concorso è aperto a solisti, formazioni corali e orchestrali. Tutte le splendide sale del Palazzo delle Feste saranno aperte alle audizioni da martedì 12 a domenica 17 maggio 2020 per un totale di 6 giorni: la settimana sarà piena di esibizioni e concerti a ingresso gratuito e ogni giorno alle 18 si svolgerà la premiazione dei vincitori. I concerti finali con i solisti si svolgeranno sabato 16 e domenica 17 maggio.
I premi a disposizione dei vincitori consistono in borse di studio, concerti nella Stagione SCENA 1312, convenzioni con sponsor musicali, Corsi di Perfezionamento, strumenti.

Mercoledi 13 maggio 2020 FUOCHI D’ARTIFICIO

Gli Archi dell’orchestra Filarmonica di Torino

ore 21:00 - Sala Viglione Palazzo delle Feste
ingresso libero

Estemporanea
musica

Sergio Lamberto - maestro concertatore
Tetraktis - percussioni

pagine di
Edvard Grieg
Antonio Vivaldi
Virginia Guastella
Giovanni Sollima






Nella fucina del ritmo, quattro compositori e quattro percussionisti si stanno dando un gran da fare: le scintille di un nuovo barocco incendiano fuochi d’artificio fatti di battenti, bacchette e batticuore.
È il tempo dell’impulso primordiale, dell’energia della terra, della forza che si libera.
Le trasformazioni mettono sempre un po’ di ansia, ma all’alba del nuovo millennio lo spettacolo del fuoco che plasma il metallo renderà tutti più tenaci e resistenti.

SCENA 1312 - Bardonecchia

Stagione musicale e teatrale 2018/19

Anche quest’anno parte SCENA 1312, la Stagione Musicale e Teatrale di Bardonecchia, città che da sempre ha voglia di aprirsi a nuove sfide.

L’Amministrazione Comunale è orgogliosa di continuare a sostenere un progetto ambizioso che mira a valorizzare culturalmente Bardonecchia, equiparando la programmazione musicale e teatrale a quelle delle grandi città. SCENA 1312 si presenta con un programma nutrito e interessante in collaborazione con due realtà di eccellenza nello spettacolo: ESTEMPORANEA e ACCADEMIA DEI FOLLI.

La stagione invernale sarà un crocevia di musicisti, attori, ballerini e artisti: l’intenzione è quella di valorizzare appieno le splendide sale del Palazzo delle Feste con spettacoli dedicati ad adulti e bambini.
Vi aspettiamo numerosi!


Chiara Rossetti
Vice Sindaco e Assessore alla Cultura

Carola Scanavino
Consigliere con Delega al Turismo

Bardonecchia diventa SCENA nella sua altitudine di 1312 metri per protagonisti di eccellenza. Il teatro, la musica, l’arte in generale sono voli che assecondano la tensione tutta umana a vedere oltre, a osservare il mondo da un’altra prospettiva.
Ci si sente dunque avvantaggiati se a spiccare questo volo si parte da una simile quota: dall’incontro tra Estemporanea e Accademia Dei Folli nasce una collaborazione che va oltre la costruzione di una stagione, diventando condivisione di idee, progetti e sogni per Bardonecchia.
Anche quest’anno abbiamo cercato di fare del nostro meglio, nell’ottica di coniugare le esigenze locali con una stagione di alto livello.
Tante sarebbero le persone da ringraziare, a partire da voi che tenete in mano questa brochure: vi aspettiamo in teatro, felici di avervi con noi quando si spengono le luci, lo spettacolo ha inizio e i sogni volano in alto.

Lucia Margherita Marino
ESTEMPORANEA

Carlo Roncaglia
ACCADEMIA DEI FOLLI

Estemporanea

arte, musica, teatro

direttore artistico
Lucia Margherita Marino

organizzazione
Tamara Bairo, Luciano Meola

responsabile tecnico
Manuel Torello

Accademia dei folli

Compagnia di musica e teatro

direttore artistico
Carlo Roncaglia

organizzazione
Giovanna Rossi, Enrico Dusio, Rossella Cavagliato

responsabile tecnico
Fabio Bonfanti

in collaborazione con:
con il sostegno di:

Biglietteria

Spettacoli musicali

ingresso gratuito

CONCERTO DI CAPODANNO | Estemporanea - Arte, Musica, Teatro
In prevendita Ufficio del Turismo di Bardonecchia e in cassa:
intero € 10 | under 10 € 2

Spettacoli teatrali

In cassa: intero € 15 | under 18 € 5 | over 65 e convenzionati € 10
In prevendita e on line: www.ticket.it
intero € 12 + diritti | under 18 € 4 + diritti | over 65 e convenzionati € 8 + diritti

DISABILI: • Il disabile in carrozzina ha diritto ad 1 ingresso omaggio per spettacolo, previa prenotazione (anche telefonica) in biglietteria. L’accompagnatore del disabile in carrozzina ha diritto ad 1 biglietto ridotto • Il disabile non in carrozzina ha diritto ad 1 biglietto ridotto. L’accompagnatore del disabile non in carrozzina ha diritto ad 1 ingresso omaggio per spettacolo, sempre previa prenotazione. I possessori dello stagionale 2019-2020 Bardonecchia Ski hanno diritto al biglietto ridotto per ogni spettacolo teatrale.

Info e prenotazioni

Accademia dei Folli - www.accademiadeifolli.com
prenotazioni@accademiadeifolli.com | Tel. +39 345.6778879
Estemporanea www.estemporanea.eu
comunicazione@estemporanea.eu | Tel. +39 334.2320012

Prevendite

Ufficio del Turismo di Bardonecchia www.bardonecchia.it
info.bardonecchia@turismotorino.org | Tel. 0122.99032
L’acquisto dei biglietti, ancora disponibili, potrà effettuarsi anche la sera dello spettacolo presso il Palazzo delle Feste a partire dalle ore 20:00



LUOGHI: Sala Viglione e Sala Giolitti | Palazzo delle Feste | Piazza Valle Stretta 1

Ufficio stampa

Thunder Communication | info@thundercommunication.it | 339.5996798